Extension ai capelli

I capelli lunghi sono da sempre uno dei simboli per eccellenza della femminilità. Tuttavia un taglio troppo corto fatto d’impulso o un uso eccessivo di piastre e fonti di calore possono causare l’indebolimento capillare: il fusto si spezza e i capelli sembrano non crescere mai.

Ecco che in questi casi vengono in soccorso le extension, ciocche di capelli che vengono attaccate alla radice dei capelli veri per dare un effetto di allungamento ed infoltimento, molto più naturale rispetto ad una parrucca. Insomma, se non si vogliono aspettare anni per avere i capelli lunghi, le extension sono la soluzione ideale per sfoggiare una criniera leonina.

Occorre però fare attenzione e scegliere con cura il tipo di trattamento più adatto alla propria tipologia di capello e alle proprie esigenze di durata.

extension

Extension: applicazione e consigli

Il modo più diffuso prevede l’attaccamento delle ciocche tramite l’uso di cheratina a caldo, per un risultato invisibile. La durata media è di circa 5 mesi. Questa applicazione è sconsigliata se si soffre di caduta o fragilità capillare, in quanto il calore per attaccarle e l’acido per staccarle potrebbero ulteriormente indebolire il fusto. Un altro contro è che quando vengono rimosse non possono essere riutilizzate e vanno quindi riacquistate.

Le extension cucite invece sono meno note, ma stanno prendendo piede soprattutto nel mondo delle star. Le ciocche vengono appunto cucite delicatamente alla radice dei capelli veri, che non vengono pertanto danneggiati né soffocati della cheratina. È un metodo meno invasivo del primo e permette il riutilizzo delle extension, con un notevole risparmio di denaro.

Per ridurre ancora di più il rischio di danneggiare i capelli, da qualche tempo gli esperti del settore hanno ideato l’applicazione tramite micro-ring e nano-ring. Si tratta di piccolissimi anelli che chiudono insieme le extension ai capelli veri, schiacciati poi sulla cute per garantire la massima aderenza. Tuttavia la durata è decisamente inferiore ai due metodi precedenti: un mese, massimo due se si sta molto attenti. Anche in questo caso le ciocche possono essere riutilizzate.

Infine, velocità, praticità e zero rischi con le extension a clip. Le extension sono attaccate a piccoli pettini, che andranno poi ad incastrarsi tramite clip alla radice dei capelli. In questo modo è possibile cambiare spesso look e utilizzarle solo per occasioni speciali o serate particolari. Se si hanno capelli molto lisci, sottili o tendenti al grasso, potrebbero però reggere poco e scivolare nel corso delle ore. Sono invece ottimali per capelli più robusti e mossi, che riescono a tenere salda la clip.

Inedith Parrucchieri

Da Inedith troverai un team qualificato che da anni mette amore e impegno nel proprio lavoro. Potrai contare su consulenza, professionalità, consigli sulle migliori soluzioni per rendere reale il tuo sogno di una folta e lunga capigliatura. I parrucchieri di Inedith sapranno valorizzare al meglio i tuoi capelli e il tuo stile con pieghe alla moda, acconciature e tagli personalizzati. Gianluca e Silvia si prenderanno cura della tua immagine esaltando al meglio i tuoi punti di forza e la tua femminilità, coniugando nuove tendenze glamour e intramontabile eleganza.